Avvocato e sindaco

b_300_300_16777215_00_images_personaggi_Personaggi_alfredo_natta_soleri.jpg

Il 25 agosto 1950 morì a Sanremo Alfredo NATTA SOLERI, avvocato, sindaco e presidente del Consiglio Provinciale. Nato a Camporosso l'11 dicembre 1859, esercitò la professione di avvocato in Sanremo. Nel dicembre del 1908 divenne sindaco della città e restò in carica fino al novembre del 1913. Fece parte del comitato promotore per l'erezione della Chiesa Russa.
Nel 1920 venne eletto presidente del Consiglio Provinciale di Porto Maurizio, impegno che mantenne fino al 1926. Poi, l'anno successivo fu nominato della neocostituita Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo della città e dopo l'istituzione del Rettorato della Provincia fu nominato vicepreside.
Svolse anche la funzione di console del Principato di Monaco e di Cavaliere della Corona d'Italia e dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.

(fonte: Marco Mauro)